Ristorante ML Haarlem Netherlands

Il mio motto è: siate felici, perché la vita offre cose meravigliose. Ieri sera ero particolarmente contento perché ho incontrato due vecchi amici. In Olanda direte voi? Perché no!? In qualsiasi parte del mondo esistono persone con le nostre stesse affinità ed è bello scoprirle per poter interagire e riempirti lo spirito. Due ragazzi. Due amici. Un sommelier ed un vice maitre in due ristoranti diversi. Oggi parliamo del ML: molto elegante, raffinato. Modernità e antico si sposano molto bene con l’ aiuto di luci soffuse. La cucina è a vista e ci si può sedere proprio di fronte lo Chef. Il servizio è impeccabile: stiamo parlando di un ristorante stellato. I piatti erano decisamente sofisticati, al pari di Palazzo Petrucci: ricchi di sapori delicati e visivamente perfetti. Lo Chef Mark Gratama è una persona semplicissima. Ho avuto il piacere di conoscerlo e scattargli una foto. L’ ho ringraziato per la sua fantasia e genialità. L’ atmosfera della sala è molto briosa: c’è un viavai di camerieri sempre attenti e pronti per qualsiasi richiesta. Il tutto sempre in maniera leggera e distinta. Posso dire di aver vissuto un’ esperienza unica, grazie anche all’ incontro con Patrick che è riuscito a riempirmi il cuore con la sua nobiltà d’ animo. Ritornerò sicuramente per ritrovare questo calore che, credevo, solo noi del sud riusciamo a dare.

My motto is: be happy, because life offers wonderful things. Last night I was particularly happy because I met two old friends. In Holland, do you say? Why not!? In any part of the world there are people with our same affinities and it is nice to discover them in order to interact and fill the spirit. Two boys. Two friends. A sommelier and a deputy maitre in two different restaurants. Today we talk about ML: very elegant, refined. Modernity and antique marry very well with the help of soft lights. The kitchen is open and you can sit right in front of the Chef. The service is impeccable: we are talking about a starred restaurant. The dishes were decidedly sophisticated, like Palazzo Petrucci: rich in delicate and visually perfect flavors. Chef Mark Gratama is a very simple person. I had the pleasure to meet him and take a picture of him. I thanked him for his imagination and genius. The atmosphere of the room is very lively: there is a coming and going of waiters always attentive and ready for any request. Everything is always light and distinct. I can say that I have lived a unique experience, thanks also to the meeting with Patrick who managed to fill my heart with his nobility of mind. I will definitely return to find this warmth that, I believed, only we in the south can give.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...