RISTORANTE CHICHIBIO ROCCARASO

Una boccata di aria fresca si respira finalmente a Roccaraso dove dopo tanti anni ho ritrovato ospitalita’, cordialita’, cortesia e professionalita’. Un locale caldo e accogliente con una atmosfera rilassante: sembra quasi di stare in una baita di montagna dove pero’ al posto della solita braciata c’e’ buon gusto e fantasia nei piatti. Il servizio e’ curato nei particolari. Ci sono varie costanti in questi ristoranti di cui parlero’: tutti gli Chef hanno frequentato l’ Accademia di Niko Romito. Da questa splendida esperienza nasce l’ amore per le materie prime del territorio e lo ritroviamo, in primo lugo nel pane: croccante, saporito e vario, partendo da quello fatto con lievito madre a quello con le patate: e’ una bellissima sensazione masticarlo e sentirlo scricchiolare. Riguardo la ristorazione, lo Chef  ha un background notevole, fra questi quello di aver lavorato con Uliassi e Niko Romito. I piatti della tradizione sono elaborati e rivisitati con grande cura ed attenzione: il carpaccio, i famosi “cazzarielli” , i fusilli, la carne ed anche il dessert. Lo Chef e’ molto legato alla sua terra ed ai suoi prodotti che sono di primissima qualita’; i sapori delicati e perfettamente bilanciati vi faranno comprendere la passione, la forza, l’ energia e la delicatezza di Raffaele Trilli coadiuvato anche dalla moglie per quanto riguarda la pasticceria. A conferma di cio’, credo che questo weekend tornero’ al Ristorante Chichibio che, dopo un periodo di pausa ha riaperto proprio in questi giorni.

A breath of fresh air finally breathes in Roccaraso where after so many years I have found hospitality, cordiality, courtesy and professionalism. A warm and welcoming place with a relaxing atmosphere: it almost feels like being in a mountain hut where, instead of the usual braciata, there is good taste and imagination in the dishes. The service is studied in detail. There are various constants in these restaurants that I will talk about: all the Chefs have attended the Academy of Niko Romito. From this wonderful experience comes the love for the raw materials of the territory and we find it, first in bread: crunchy, tasty and varied, starting from the one made with mother yeast to the one with potatoes: it’s a wonderful feeling to chew it and to hear it creak. With regards to catering, the Chef has a remarkable background, including the one of having worked with Uliassi and Niko Romito. The traditional dishes are elaborated and revisited with great care and attention: the carpaccio, the famous “cazzarielli”, the fusilli, the meat and also the dessert. The Chef is very attached to his land and his products which are of the highest quality; the delicate and perfectly balanced flavors will make you understand the passion, strength, energy and delicacy of Raffaele Trilli also assisted by his wife with regards to pastry making. In confirmation of this, I believe that this weekend I will return to the Chichibio Restaurant which, after a break, has reopened in these days.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...